Home

Subcategories

  • Farine per pizza

    Da anni ormai aiutiamo pizzaioli ed amanti della pizza con le nostre farine. Inutile sottolineare che la farina è un ingrediente principale della pizza ed in base alla sua lavorazione può rendere pizze di diverse tipologie. In genere la farina che più si presta a fare la pizza è quella ricavata dal grano tenero che, in base al livello di raffinazione può dare diverse tipologie di farina, dalla tipo 00 fino alla tipo integrale, ogni lavorazione influenza le proprietà organolettiche del prodotto rendendolo più o meno ricco di fibre o carboidrati o altro. Ci sono anche altre tipologie di farine che oggi si usano per fare delle ottime pizze, leggere ed alla portata di tutti, come la farina di canapa, di soia, di riso o quella senza glutine.

    La lavorazione è solo uno dei tanti passaggi importanti che determinano la qualità del prodotto, a prescindere del tipo di farina che scegliete per fare la vostra pizza, troverete sempre un ingrediente comune: l’amore per quello che facciamo.

    Infatti, in tutte le fasi, dalla selezione del grano migliore, dalle analisi, nella distribuzione e nell’impacchettamento ci mettiamo sempre il sorriso, la passione che ci distingue da sempre. Non importa quale tipo di pasta vogliate fare o quanto tempo di lievitazione abbiate scelto per il vostro impasto, l’eccellenza del nostro prodotto vi stupirà ogni volta, esaltando le vostre ricette e donandovi momenti indimenticabili fatti di gusto e buona compagnia.

  • Farine per pane

    Non esiste una farina per casa ed una farina professionale, esistono farine buone e farine meno buone; per ottenere un buon pane la lievitazione è fondamentale, come è fondamentale che la farina sia buona. In base alla percentuale di proteine il pane cambia, più è alta e più il pane sarà gonfio e alveolato all’interno. La farina per il pane deve essere “forte”, cioè resistere allo stress causato dai grassi e gli zuccheri, un risultato gonfio ed omogeneo indica certamente un elevata qualità della farina.

    Le farine ideali per la panificazione sono quelle di grano tenero, esistono però anche altre varianti, come la farina senza glutine, di frumento o integrale, in base alle ricette oppure alle esigenze potete trovare la farina più adatta a voi.

  • Farine per dolci

    Ad ogni dolce la sua farina. Le più utilizzate sono le farine 00, qualche caso richiede anche la tipo 1 o la manitoba

    Il tipo di dolce da preparare influenza il tipo di farina per cui  vi sono farine da pasta frolla, da torte, da bignè, da pasta  sfoglia,  da lievitati, da brioches e manitoba.

    La  pasta frolla richiede una farina poco proteica per mantenere una giusta friabilità e consistenza ed evitare che si sbricioli eccessivamente.

    Le sue caratteristiche reologiche sono di W 100-120 e P/L 0,38-0,42.

    Per le torte tipo pan di spagna e torta margherita a lievitazione chimica che richiedono una alveolatura regolare, e una consistenza fine e soffice, si consigliano farine con un W 190-210 e P/L 0,40-0,45.

    Per la lievitazione naturale con lievito biologico, tipica di bignè  e frittelle è necessario ricorrere a farine medio-forte con W 240-260 e P/L 0,40-0,45.

    L’impasto della pasta sfoglia deve essere facilmente laminato e sopportare lunghe lavorazioni per cui la farina richiesta deve avere caratteristiche con W 300-320 e P/L 0,48-0,50.

    Infine per la produzione di panettoni, colombe, pandori e babà è necessario ricorrere a farine di forza dette “manitoba” con valori reologici di W  420-450 e P/L 0,55-0,60.

  • Farine per pasta

    Per la pasta le varianti sono tantissime, con le uova o con l’acqua, lunga o corta, ma alla base di tutto c’è sempre lei: la farina.

    Ci sono diversi tipi di farine che vanno bene per fare la pasta ma pochi per ogni tipologia, infatti la farina va scelta in base alla pasta che si vuole fare. La farina influenza la tenuta di cottura, il colore e le proprietà organolettiche,

    Di norma con la farina 00 e le uova si ottiene la classica pasta all’uovo fatta in casa, ci si possono fare tagliatelle, fettuccine, lasagne ed altri formati ripieni; con la ricetta senza uova invece vengono bene le orecchiette, i bucatini, i fusilli e gli strozzapreti

    La quantità esatta degli ingredienti e la tipologia di farina non può dirvelo alcuna ricetta, nemmeno la bilancia sa esattamente le proporzioni, soltanto le vostre mani, con la giusta esperienza, sanno riconoscere la compattezza giusta per l’impasto.

    Il nostro Molino offre diverse varietà oltre la 00, abbiamo la farina speciale per gli gnocchi, la semola, la polenta e la tipo 2.

  • Gadget Molino Cipolla
  • Strumenti per impasto...

There are 47 products.

Showing 1-20 of 47 item(s)

Active filters

  • Availability: In stock