Sarde a beccafico

AuthorMolino CipollaCategory, DifficultyIntermediate

Yields10 Servings
Prep Time1 hr 30 minsCook Time30 minsTotal Time2 hrs

Impasto
 1 kg sarde
 150 g mollica
 200 g tonno in scatola
 100 g parmigiano
 prezzemolo
 2 qts spicchi d'aglio
 uvetta, pinoli, sale e pepe
 2 qts uova
 150 g farina
Sugo
 cipolla
 olio
 sugo
 sale

1

Prendere 1 kg di sarde, privarle della lisca pulendole per bene e tagliandole a metà. In una ciotola mettere 150 grammi di mollica fresca, 200 grammi di tonno in scatola, 100 grammi di parmigiano, prezzemolo, 2 spicchi d’aglio, uvetta, pinoli, sale e pepe, impastare il tutto, una volta ben amalgamato prendere metà della sarda e riempierla con l’impasto chiudere con L’altra metà della sarda e continuare così a fare con il resto.

2

Nel frattempo sbattere in una ciotola due uova e in un’altra ciotola mettere la farina. Una volta chiuse tutte le sarde passarle prima nell’uovo e poi nella farina.

3

Quando si conclude iniziare a friggere.

4

Sono più gustose nel mangiarle calde però possono essere consumate anche fredde.

5

Un’altra variante può essere con il sugo, quindi fare risaltare in una padella la cipolla con l’olio e aggiungere il sugo salare e pepare a piacere e cucinare per circa 20 minuti.

6

Una volta cotto il sugo immergere le sarde fritte precedentemente nel sugo e farle insaporire per circa 5 minuti. Gustare calde.

Ingredients

Impasto
 1 kg sarde
 150 g mollica
 200 g tonno in scatola
 100 g parmigiano
 prezzemolo
 2 qts spicchi d'aglio
 uvetta, pinoli, sale e pepe
 2 qts uova
 150 g farina
Sugo
 cipolla
 olio
 sugo
 sale

Directions

1

Prendere 1 kg di sarde, privarle della lisca pulendole per bene e tagliandole a metà. In una ciotola mettere 150 grammi di mollica fresca, 200 grammi di tonno in scatola, 100 grammi di parmigiano, prezzemolo, 2 spicchi d’aglio, uvetta, pinoli, sale e pepe, impastare il tutto, una volta ben amalgamato prendere metà della sarda e riempierla con l’impasto chiudere con L’altra metà della sarda e continuare così a fare con il resto.

2

Nel frattempo sbattere in una ciotola due uova e in un’altra ciotola mettere la farina. Una volta chiuse tutte le sarde passarle prima nell’uovo e poi nella farina.

3

Quando si conclude iniziare a friggere.

4

Sono più gustose nel mangiarle calde però possono essere consumate anche fredde.

5

Un’altra variante può essere con il sugo, quindi fare risaltare in una padella la cipolla con l’olio e aggiungere il sugo salare e pepare a piacere e cucinare per circa 20 minuti.

6

Una volta cotto il sugo immergere le sarde fritte precedentemente nel sugo e farle insaporire per circa 5 minuti. Gustare calde.

Sarde a beccafico
(Visited 73 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *