Doppia M: perché la farina con il germe di grano

La Linea di farine Doppia M del Molino Cipolla è caratterizzata dalla presenze del Germe di Grano, leggermente fermentato, cominciamo con l’illustrarvi le proprietà del germe.

Proprietà nutrizionali del Germe di Grano 

Il germe di grano è un vero e proprio concentrato di sostanze nutritive come aminoacidi, acidi grassi, sali minerali, vitamine del gruppo B e tocoferoli (vit. E). Purtroppo tale embrione viene eliminato insieme agli involucri esterni durante il processo di raffinazione, privando la farina di frumento di buona parte del suo prezioso carico di fibre, vitamine e sali minerali. Quest’operazione si rende necessaria per motivi organolettici, ma anche per aumentare i tempi di conservazione, dato che gli acidi grassi contenuti nel germe irrancidiscono rapidamente. 

Nei cereali integrali sono invece presenti tutte e tre le parti del chicco e proprio per questo motivo le loro proprietà salutistiche sono ormai universalmente accettate. 

Il germe di grano può essere estratto abbastanza facilmente, separandolo dalla farina con un setaccio dopo la macinazione della cariosside. Se estratto in questo modo si presenta sotto forma di piccoli fiocchi biancastri, che possono essere consumati al naturale o insieme ad altri alimenti (yogurt, cereali per la prima colazione, verdure) in ragione di circa 50 g al giorno. 

Consumato regolarmente, sostituendo una parte dei cibi raffinati con cereali integrali o ricorrendo ad integratori specifici, il germe di grano permette di colmare le numerose carenze della dieta occidentale, ipercalorica da un lato ma povera dei princìpi nutritivi essenziali per il nostro benessere dall’altro. 

Octacosanolo 

Il germe di grano contiene anche una sostanza chiamata octacosanolo, che, secondo le ricerche del fisiologo americano Thomas Cureton, migliorerebbe la prestazione atletica e la funzionalità dell’ipofisi, ottimizzando l’efficienza fisica e mentale (l’ipofisi è una ghiandola che, producendo diversi ormoni, regola la funzionalità di numerosi organi e apparati, come quello riproduttivo, osteomuscolare, endocrino e nervoso). Evidenze preliminari suggeriscono potenziali benefici anche per pazienti con alti livelli di colesterolo nel sangue e per quelli colpiti da Morbo di Parkinson. 

Il germe di grano, in qualunque formulazione venga assunto, è quindi un ottimo integratore anche per sportivi ed atleti professionisti. 

CARATTERISTICHE SENSORIALI 

  • Aspetto visivo: leggermente giallastro 
  • Aspetto olfattivo: gradevole 
  • Aspetto gustativo: dolciastro 
  • Aspetto tattile: oleoso 
(Visited 419 times, 5 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *